25.6 C
New York
domenica, Giugno 23, 2024

Buy now

Cos’è un Jamais Vu?

Quello che pochi sanno è che esiste un fenomeno che è considerato l’antitesi del déjà vu popolare. Tutti noi sappiamo cos’è un déjà vu (“già visto”, in italiano), quello fenomeno psichico si verifica quando provando un nuova esperienza, abbiamo comunque la sensazione di averla già vissuta e sperimentata prima. Se il Déjà Vu è ampiamente noto a tutti, lo è molto meno il suo opposto, il jamais vu (dal francese, “mai visto”), nel quale si ha il presentimento di vivere un’esperienza che sembra completamente nuova, anche avendone la familiarità.

Che cos’è Jamais Vu?

Immagina per un momento uno scenario come questo: ti svegli un determinato giorno, accanto alla persona con cui hai condiviso il letto negli ultimi dieci o vent’anni, ma non la riconosci immediatamente. In effetti, ti senti confuso fino a quando non riesci a localizzare quella persona nella tua mente. Oppure immagina il fatto di entrare in una stanza della tua casa, qualcosa che fa parte della quotidianità più primordiale e improvvisamente sentire di non esserci mai stato prima di allora. Molto strano, non è vero? Bene, se non soffri di Alzheimer, è molto probabile che tu abbia sperimentato un jamais vu. Il significato di Jamais Vu è associato a una sensazione di inspiegabile estraneità a persone, situazioni o cose nella nostra vita quotidiana.

Chris Moulin, uno psicologo britannico, ha condotto un esperimento per bambini nel 2006: ha chiesto a 92 volontari di scrivere la parola porta 30 volte nell’arco di un minuto e poi ha dato loro un piccolo questionario. Almeno 60 partecipanti hanno ritenuto che la parola perdesse significato e che non potessero associarla all’oggetto “porta”. Avevano sperimentato jamais vu.ricordare

Perché si verifica il fenomeno del “mai visto”?

Come il déjà vu, il jamais vu potrebbe essere considerato come un errore di percezione della nostra mente, che può verificarsi a causa di una sorta di stanchezza o prima di un fatto ripetitivo. Quando lo sperimentiamo, ciò che accade è una discrepanza tra circuiti neurali, che distorcono momentaneamente la comprensione dell’ambiente che ci circonda. Secondo il dottor Fredric Neuman, specialista presso il Phobia and Anxiety Center del White Plains Hospital di New York, il fatto che una persona viva il fenomeno di Jamais Vu, è solitamente associato a stati di ansia, da moderati a profondi. Se ci pensiamo questo ha una connotazione terribile: significa che la nostra mente può stancarsi della visione ripetuta dei nostri cari.

Secondo alcune ipotesi di varie correnti psicologiche e psichiatriche, il significato di Jamais Vu è spesso associato e confrontato con la perdita di memoria a breve termine. Tuttavia, e sebbene i loro sintomi siano espressi in modo simile, entrambi i concetti hanno importanti differenze.

Altre possibili cause di Jamais Vu

domandeSebbene il fatto di sperimentare un Jamais Vu possa essere una sensazione isolata e che non è associata a nessun’altra patologia, la realtà è che è molto comune per le persone con condizioni neurologiche come epilessia, mal di testa cronico o lesioni craniche, vivere questo fenomeno. Può anche essere generato dalla sofferenza di condizioni vestibolari, come la labirintite o la neuronite vestibolare, che interferiscono con il modo in cui il cervello elabora le informazioni.

Ci sono anche altri aspetti che possono contribuire al fatto di provare un jamais vu. Mancanza di sonno, disturbi d’ansia, disturbi, confini di personalità o condizioni mentali che comportano la depersonalizzazione, possono favorire l’insorgenza di questa sensazione. Lo stesso vale per il consumo di droghe allucinogene, cannabinoidi o persino nicotina.

Qual è la differenza tra Jamais Vu e perdita di memoria?

Questo è un evento abbastanza raro, dieci volte meno comune del déjà vu. Generalmente, è associato alla perdita di memoria a breve termine causa della somiglianza nel modo in cui viene rivelato. Tuttavia, le due esperienze presentano notevoli differenze.

dimenticareJamais Vu accade a una persona improvvisamente e senza motivo. Puoi parlare con un amico o un familiare e da un momento all’altro dimenticare tutte le informazioni che hai registrato su quella persona. Ma questo ritorna alla normalità in pochi secondi o minuti. La perdita di memoria, d’altra parte, di solito ha cause fisiologiche come traumi o shock.

Un’altra importante differenza tra il significato di Jamais Vu e la perdita della memoria è che con quest’ultima, la persona può dimenticare qualsiasi elemento, situazione o persona della sua vita passata o presente. Ma quando si sperimenta un Jamais Vu, l’oblio si concentra solo sul qui e ora. La sensazione è quella di riconoscere visivamente la persona, la cosa o la situazione, ma sentire che il cervello è disconnesso dalla ricezione di queste informazioni, che non ha la capacità di collegarlo con alcuna conoscenza o memoria precedente.

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità