30.8 C
New York
sabato, Giugno 22, 2024

Buy now

È vero che guardare film horror fa dimagrire?

Quando guardiamo un film horror, siamo più vigili e pronti a rispondere a una qualche minaccia. Ma ci piacciono molto questi film, perché ci danno “un brivido”, manipolano abilmente l’attività cerebrale, migliorando inevitabilmente il nostro stato di eccitazione. Guardare un film horror, non è il modo perfetto per rilassarsi, ma oltre ad essere un “divertimento”, ha su di noi, un impatto fisico e intellettuale, nonostante non siamo in grado di identificarlo. Abbiamo letto che potrebbe aiutare a perdere peso… Ma è vero che guardare film horror fa dimagrire?

Ebbene , guardare film horror farebbe “dimagrire”!

Non è certo il vostro/a fidanzato/a a sostenerlo, perché magari stanco di guardare film romantici, ma una ricerca scientifica, che proviene direttamente da due università inglesi, quella di Westminster e quella di Coventry. Vediamo meglio di cosa si tratta e cosa hanno scoperto…

Le ricerche scientifiche

  1. Un gruppo di ricercatori di Westminster, ha da tempo sottoposto decine di volontari alla visione di diversi film horror, misurando alcuni loro parametri medici, tra cui il battito cardiaco, l’apporto di ossigeno e l’espulsione di anidride carbonica. Il risultato dell’esperimento ha sorpreso tutti coloro che volevano perdere qualche chilo, senza sforzo:

    Lo studio del team universitario ha infatti registrato che per la visione di 90 minuti di horror, si brucerebbero in media 113 calorie (le stesse che si bruciano in mezz’ora di camminata veloce).

  2. La tesi della “dieta dell’horror” è stata confermata anche dall’Università di Coventry, i cui ricercatori, hanno esaminato campioni dei sangue delle persone sottoposte all’esperimento.
    Che cosa è successo? Durante e dopo la visualizzazione di un film spaventoso, il livello dei globuli bianchi aumentò significativamente, rilasciando adrenalina.
    Ciò ha portato ad un aumento della frequenza cardiaca e ad un’accelerazione benefica del metabolismo corporeo.

    Tradotto: Si guarda un film horror, si ha paura, il cuore batte forte, si libera adrenalina…
    Il metabolismo aumenta e spinge il corpo a bruciare più energia. Quindi più calorie, anche dopo che il film è finito.

Curiosità sui film horror

Chiaramente, vedere film horror non è solo per divertimento o per “perdere peso”. Vedere film horror scatena anche emozioni come (giustamente) paura, ansia, insonnia, fobie e traumi mentali. Ma l’effetto positivo di una visione frequente di questo genere di film, aiuta anche a desensibilizzare le persone che soffrono di ansia e paura. Ora godiamoci qualche curiosità:

Stephen King
  • L’horror è l’unico genere cinematografico in cui compaiono più donne che uomini, nei film.
  • Lo scrittore di famosi horror Stephen King, soffre di “triscaidecafobia“, una paura irrazionale del numero 13.
  • Spesso le colonne sonore dei film horror contengono infrasuoni che non sono udibili e che sono percepiti solo dal subconscio, e causano paura e ansia.
  • Tom Cruise è stato nominato per il ruolo di “Edward Mani di Forbice“, ma ha volontariamente abbandonato il ruolo, perché voleva un lieto fine.
  • Il film “Final Destination” si ispira a un episodio oscuro della serie “X-Files”.
  • Saw” è stato girato in soli 18 giorni.
  • La maschera di Michael Myers, di “Halloween”, si ispira al volto dell’attore William Shatner (capitano Kirk nella serie “Star Trek”).
  • Il titolo originale di “Scream”, originariamente, era “Scary Movie”.

Grazie per aver letto con noi “È vero che guardare film horror fa dimagrire?”

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità