25.6 C
New York
domenica, Giugno 23, 2024

Buy now

Lo struzzo mette davvero la testa sotto la sabbia?

Non nascondere la testa nella sabbia come gli struzzi!” Impariamo le metafore che vengono dal mondo animale quando siamo bambini e le portiamo nel mondo adulto. E così, associamo agli animali caratteristiche psicologiche che spesso non appartengono a loro: il pavone è vanitoso, l’oca stupida e frivola e lo struzzo… Secondo la metafora, tende a fuggire dalle proprie responsabilità e a non voler affrontare i problemi. Ma lo struzzo mette davvero la testa sotto la sabbia?

La risposta non è né sì né no.
Gli struzzi, come sapete, sono uccelli che non possono volare, quindi non possono costruire i loro nidi sugli alberi. La loro strategia per proteggere le uova dai predatori è, quindi, diversa: metterle in buchi scavati nella terra. Per assicurarsi che le uova si scaldino nella sabbia in modo uniforme, di tanto in tanto, lo struzzo le rigira con il becco e per fare questo, devono ovviamente infilare il becco nel buco che contiene le uova, dando per qualche istante, l’impressione che si nascondano con la testa sotto la sabbia.

La risposta è quindi una via di mezzo: , di tanto in tanto gli struzzi mettono la testa sotto terra. Ma no, non lo fanno per nascondersi, al contrario, lo fanno per prendersi cura correttamente della loro prole. Quindi, forse dovremmo usare la metafora “mettere la testa nella sabbia” in un altro modo, per elogiare coloro che non esitano a fare qualcosa di scomodo, per il bene degli altri.

Curiosità sugli struzzi

  • Lo struzzo è l’animale, su due zampe, più veloce sulla Terra: può raggiungere una velocità di 70 km/h.
  • I piccoli di struzzo possono correre a circa 55 km/h, già all’età di un mese.
  • La vita di uno struzzo è di circa 40 o 45 anni.
  • Questo uccello ha ciglia folte, che proteggono le cavità oculari dalla polvere e dal vento della savana.
  • Questo animale non ha denti, quindi ingoia i bocconi senza masticarli e trita il cibo nel suo grande e potente stomaco.
  • In alcuni luoghi della terra, la carne di struzzo comune è la principale fonte di cibo, perché povera di grassi, colesterolo e calorie.
  • Lo struzzo ha un calcio così potente, che può colpire forte a tal punto, da ferire un leone.
  • Gli struzzi sono allevati commercialmente in oltre 50 paesi e utilizzati anche per la qualità delle loro piume.

Grazie per aver letto con noi “Lo struzzo mette davvero la testa sotto la sabbia?”

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità