24.4 C
New York
giovedì, Giugno 13, 2024

Buy now

Perché i casinò non hanno finestre?

I casinò, da fuori, spesso appaiono come semplici edifici senza nulla di speciale. Ma la visione delle cose, cambia radicalmente quando andiamo a visitarli all’interno. Il cuore dei casinò ha elementi strategici appositamente progettati per suscitare l’attenzione e l’interesse dei giocatori e la scelta di tali trucchi, consente di selezionare il target dei clienti. Tra le tante particolarità della maggior parte dei casinò, c’è l’assenza di finestre. Sembra infatti assurdo, ma è proprio così. E sapete perché i casinò non hanno finestre?

L’architettura dei casinò varia da paese a paese. Gli edifici anonimi in mattoni e cemento, sono tipici dei paesi che adottano leggi molto severe nei loro confronti. Invece, le strutture imponenti e fastose, sono tipiche dei paesi in cui la legislazione è benevola (ad es. Las Vegas). Entrambi sono tuttavia basati su un unico obiettivo: farvi giocare.

Quando sono in gioco fatturati superiori a miliardi di dollari, le società che gestiscono i casinò cercano di elaborare strategie vincenti e con poco margine di errore. In questo modo si assicurano che i giocatori continuino la loro frenesia di gioco, senza mai fermarsi.

Ad esempio, i casinò hanno finestre oscurate o ne sono completamente privi. Questo per assicurarsi di non offrire indizi ai giocatori sulla luce esterna. È molto facile perdere la cognizione del tempo e passare una notte intera in un casinò, prima di aprire la porta di uscita ed essere scioccati dalla luce del sole.

I segreti del casinò

I risultati mostrano che nei casinò nulla è lasciato al caso. Tutto, in un casinò, è attentamente studiato: dalla disposizione dei tavoli da gioco alla sequenza dei giochi, dalla posizione dell’ufficio ad altri aspetti più minuziosi, come il design dei tappeti. Se mai vi troviate in un casinò, prima di mettere le mani sul portafoglio, prendetevi il tempo per ammirare l’architettura e la cura con cui sono progettati e realizzati.

E, a proposito di tempo, i casinò non hanno un orologio sui muri, e il tempo non è visibile. Tutto questo, perseguendo sempre l’obiettivo di mantenere il giocatore impegnato e concentrato. Più sarà occupato, più soldi spenderà.

I sedili ergonomici consentono ai giocatori di sedersi per ore, senza sentirsi a disagio o scomodi. Ogni pulsante per prenotare a un tavolo o cambiare i soldi è anche a portata di mano. Questi servizi non danno motivo al giocatore di interrompere la sessione di gioco.

Uno degli aspetti interessanti che si possono osservare nel pavimento di un casinò è l’assenza di “angoli angolari”, dai percorsi ai giochi, ai corridoi che portano alle sale. Questo, per evitare angoli di 90 gradi, che possono bloccare il traffico dei presenti. Fare in modo che tutti si muovano in modo circolare, è il modo migliore per sedersi a un tavolo della roulette o occupare una macchina, e scorrere camminando senza intoppi.

La psicologia sostiene che un angolo retto attiverà la parte del processo decisionale nel nostro cervello. In effetti, questo può portare le persone a fermarsi, e pensare a quello che stanno facendo.

I segreti delle slot machine

Il normale cliente medio, afferma che la vera azione di gioco nel casinò, è quella che si concretizza nelle slot machine. Il cliente moderno ama girare le ruote dei rulli. Per questo motivo, i casinò studiano continuamente questo nel modo più accurato possibile.

Fino a poco tempo fa, le slot machine rappresentavano solo una fonte marginale di reddito per i casinò, i giocatori non ci passavano molto tempo. Negli ultimi dieci anni, le cose sono cambiate e oggi rappresentano la forza trainante del settore.

Le nuove versioni per computer superano i classici giochi a tre rulli, ormai obsoleti. Centinaia di combinazioni per vincere su cinque rulli, ora sostituiscono la payline a tre bobine. Avere la possibilità di selezionare decine di linee per ogni turno, cambia completamente il modo di giocare alle slot machine. Ad oggi, è un dato di fatto che gli attuali profitti dei casinò provengono, per l’85%, dalle slot machine.

Grazie per aver letto con noi “Perché i casinò non hanno finestre?

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità