25.6 C
New York
domenica, Giugno 23, 2024

Buy now

Perchè mettere il pepe in lavatrice?

La lavatrice è un apparecchio ormai indispensabile, rende la nostra vita molto più facile. Molti economisti e statisti ritengono addirittura, che la lavatrice sia l’invenzione più importante del XX secolo. Il suo utilizzo non è affatto complicato, ma può accadere che, a causa della fretta o della mancanza di familiarità con l’elettrodomestico, si commettano errori che provocano un bucato imperfetto. Ci sono diversi modi per rendere i lavaggi migliori, per dare una consistenza più morbida ai vestiti, e alcuni sono sconosciuti alla maggior parte delle persone. Molte casalinghe danno consigli sui rimedi naturali e dovremmo provarli tutti per poter confrontare i diversi risultati. Qualche giorno fa ci siamo imbattuti in una notizia piuttosto bizzarra. E oggi riveliamo curiosità interessante… Perchè mettere il pepe in lavatrice?

Perchè avreste dei vestiti brillanti! È un rimedio rivoluzionario che non tutti conoscono. Scopriamolo insieme.

Avete mai pensato di usare il pepe nero per lavare i capi? Per quanto insolito possa sembrare, in realtà, è una vera meraviglia. Grazie alla sua azione abrasiva, si possono ottenere capi lucidi e puliti, senza dover ricorrere a prodotti costosi. Basta metterne una piccola quantità in lavatrice, e il gioco è fatto.

Come si usa?

Ma quindi è possibile far brillare anche un abito floreale o un indumento scuro, senza dover ricorrere ai detergenti tradizionali e pieni di sostanze chimiche?
Apparentemente, la soluzione per il bucato si trova nella dispensa della cucina! Vediamo come usare il pepe nero in lavatrice, nel modo giusto, per ravvivare i colori e non rovinare i tessuti.

Quando questa spezia entra in contatto con i tessuti, riesce a ravvivarli in modo naturale e duraturo. Come procedere? Se hai pochi vestiti da lavare, circa un carico di 4 kg, sarà sufficiente aggiungere un cucchiaino di pepe nero al detergente. Tuttavia, è importante prestare molta attenzione alla temperatura dell’acqua: scegli un lavaggio a freddo e otterrai il massimo dei risultati.

Nel caso di un carico di circa 7 o 9 kg con tessuti spessi, è possibile aggiungere un altro cucchiaio di pepe in lavatrice. Anche in questo caso, il lavaggio a freddo è essenziale e dovrà sempre essere seguito da un risciacquo.

Perchè il pepe è così efficace?

I lavaggi eccessivi e l’uso di detergenti non naturali, portano alla perdita di colore dei tessuti, nel tempo. Ma grazie alla sua azione abrasiva, il pepe agisce come una “carta vetrata”, ma in modo delicato. Riesce, infatti, ad eliminare i residui del detergente che si deposita sui vestiti, creando una patina. Durante il lavaggio, il pepe rimuoverà qualsiasi traccia di polvere o gel. Durante la fase di risciacquo, il pepe vola via, lasciando il capo lucido, e come nuovo.

Curiosità: Come preparare un detersivo naturale al pepe nero?

  • 2 lt Acqua
  • 150 gr Fiocchi di sapone di Marsiglia
  • 2 cucchiai Bicarbonato
  • 50 gr Pepe nero

Preparate un detergente naturale fai-da-te al pepe nero, in modo che sia sempre pronto all’uso.
In una pentola di medie dimensioni, versare due litri d’acqua. Portare ad ebollizione e aggiungere 150 grammi di sapone di Marsiglia in fiocchi.

Mescolare fino a quando il sapone non si scioglie. A questo punto, aggiungere due cucchiai di bicarbonato di sodio, per eliminare i cattivi odori, e 50 grammi di pepe nero, per rinvigorire i tessuti.

Grazie per aver letto con noi “Perchè mettere il pepe in lavatrice?”

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità