24.4 C
New York
giovedì, Giugno 13, 2024

Buy now

Qual è la differenza fra le uova bianche e quelle marroni?

I polli furono addomesticati circa 10.000 anni fa dal popolo cinese, che sviluppò i primi allevamenti di pollame. Da allora, sono stati usati come fonte di cibo: dalla loro carne alle uova che depongono, hanno nutrito culture diverse per millenni. Uova bianche o marroni? É il dilemma che si propone allo scaffale delle uova. Ma qual è la vera differenza e il sapore dipende veramente dal colore del guscio?

Cosa determina la colorazione delle uova?

Alcune persone pensano che le uova marroni siano più sane o più naturali, mentre altri considerano le uova bianche più pulite o semplicemente hanno un sapore migliore. Tuttavia però non molte persone sanno che l’unica differenza fra le uova bianche e quelle marroni riguarda la gallina di provenienza. gallina

Le uova bianche di solito provengono da galline con piumaggio bianco, che hanno formazioni di pelle bianca dietro l’orecchio e sono più convenienti. Invece le uova marroni invece provengono da galline di razze marroni o rossastre, che hanno formazioni di pelle rossa dietro l’orecchio e che hanno costi di manutenzione più elevati. Non esistono diversità neanche in merito al tuorlo, il cui colore varia a seconda dell’alimentazione della gallina, e non dal tipo.

Alcune razze di polli, come Araucana, Ameraucana, Dongxiang e Lushi, depongono persino uova blu o blu-verdi. 

Inoltre i specialisti sostengono che il guscio dell’uovo è semplicemente la struttura resistente che protegge il tuorlo e l’albume, costituito da carbonato di calcioanidride fosforica e sostanze organiche varie. Pertanto non è vero che il guscio delle uova bianche sia più sottile: quello dipende dall’età della gallina. Difatti le galline più giovani producono uova con gusci più spessi mentre le galline più anziane depongono le uova con gusci più sottili.

Differenza di prezzo tra le due tipologie di uova

Le uova marroni sono più costose di quelle bianche in quanto sono più grandi. Poiché le galline di razze marroni o rossastre sono più alte e hanno una corporatura più grossa rispetto a quelle bianche. Galline più grandi significa più mangime (ovvero più mais, che è l’elemento che dà il colore più o meno giallo al tuorlo dell’uovo), e quindi più costi.

differenza uova bianche e marroni
Uova bianche e marroni

Curiosità sulle uova:

  • Nutrienti: le uova sono i migliori nutrienti al mondo, grazie all’elevatissimo contenuto di proteine. Difatti un uovo di grandi dimensioni ne contiene 9 grammi. Inoltre, soprattutto nel tuorlo sono contenuti tutti i minerali e le vitamine necessarie. L’unica vitamina non presente nell’uovo e la vitamina C;
  • Il consumo, annualmente nel mondo si consumano circa 700 miliardi di uova, una media di circa 173 uova per persona all’anno. Il 40% della produzione mondiale di uova è consumata dalla Cina;
  • Apparentemente, l’uovo è nato prima della gallina, e questo perché i dinosauri hanno creato nidi e hanno prodotto uova molto prima degli uccelli (comprese le galline);
  • Durata: se le conserviamo con la parte più appuntita verso il basso dureranno di più. La parte smussata ha infatti una cella d’aria tra la membrana interna e quella esterna;
  • Freschezza: per sapere se un uovo è fresco basta immergerlo in acqua. Se va a fondo è fresco, se invece sta a galla significa che non è proprio freschissimo;
  • Rappresentazione del codice timbrato sul guscio delle uova: oltre alla data di scadenza, le uova hanno un codice che indica la tipologia di allevamento: la cifra 0 appartiene ai prodotti biologici, le galline non sono state allevate con sostanze chimiche e inoltre sono allevate all’aperto e non in batterie. Numero 1: uova di gallina allevate all’aperto. Numero 2: uova di galline allevate a terra. Numero 3  specifica che le galline da cui provengono quelle uova sono state allevate in batterie.uova

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità