30.8 C
New York
sabato, Giugno 22, 2024

Buy now

Qual è l’animale più velenoso al mondo?

Ci sono numerosi animali pericolosi sulla Terra che uccidono centinaia di migliaia di persone ogni anno, ma la creatura più velenosa del pianeta non si trova sulla terra ma nell’oceano.

Cubomedusa – (chiamata anche medusa vespa di mare o medusa scatola) è una creatura pericolosissima che vive lungo le coste dei mari australiani e nelle acque tropicali del Pacifico. Grande come una palla da basket è quasi trasparente in acqua e cattura le sue prede con l’aiuto dei tentacoli dotati di migliaia di nematocisti (cellule velenifere) che iniettano una grande dose di veleno.

Ha 60 tentacoli, lunghi fino a 3 metri, e ognuno di essi ha circa 5.000 cellule che vengono attivate non dal contatto, ma dal rilevamento di composti chimici delle prede. Il veleno della specie la aiuta a immobilizzare istantaneamente la sua preda, in modo da non rischiare di danneggiare i suoi tentacoli in un confronto attivo.

Il veleno di una sola medusa può uccidere 60 persone

Il veleno, aiuta la creatura a catturare il suo cibo preferito (invertebrati come gamberetti e vermi di mare) e uccidere una persona in meno di un minuto,  causando così ogni anno, più vittime del terribile squalo bianco. Le tossine del veleno causano un dolore estremo, quando entra nel circolo sanguigno causa intensissimi spasmi muscolari, paralisi respiratoria ed infine arresto cardiaco, tutto nell’arco di 2-3 minuti, rendendo così molto difficile il soccorso.
Nonostante esista l’antidoto, gran parte delle persone che ne entra in contatto, non sopravvive.
Una singola medusa ha abbastanza veleno da uccidere 60 adulti, rendendola uno degli animali più pericolosi sulla Terra.

 

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità