30.8 C
New York
sabato, Giugno 22, 2024

Buy now

Qual è la temperatura più alta mai registrata sulla terra?

Molti di noi crediamo che la “Death Valley” della California sia il luogo più caldo della Terra, perché ha registrato una temperatura record di 56,7 °C, in realtà questa era solo la temperatura dell’aria. Ricerche recenti sulle temperature superficiali più estreme della Terra mostrano che è molto peggio mettere piede in altre parti del mondo. Vediamo dunque qual è il luogo più caldo della Terra e quali temperature vengono registrate qui?

Qual è il posto più caldo della Terra?

Come dicevamo, una nuova ricerca ha rivelato che il deserto di Lut in Iran e il deserto di Sonora al confine tra Stati Uniti e Messico hanno registrato le temperature più alte sulla superficie terrestre. In base ai dati di Science Alert degli ultimi due decenni il suolo in questi due deserti è arrivato a riscaldarsi fino a 80,8 °C.

Quindi, secondo i dati satellitari, il deserto iraniano Lut (Dash-e Lut) ha la temperatura superficiale più alta della Terra. Questa località ha registrato costantemente temperature estremamente elevate tra il 2002 e il 2019. Il motivo di tali temperature incide molto anche con la posizione. Il deserto difatti si trova nelle montagne, che intrappolano l’aria calda sopra le dune di sabbia, specialmente nelle aree ricoperte da roccia vulcanica nera.

Nel 2011 è stato pubblicato uno studio secondo il quale il deserto di Lut era il luogo più caldo della Terra. Questo è ora supportato da nuove scoperte. Tra il 2004 e il 2007, ma anche nel 2009, questa zona ha registrato le temperature superficiali più elevate. I dati del 2005 hanno mostrato che la regione ha raggiunto i 70,7 °C, ma gli autori del nuovo studio affermano che le cifre di quel periodo sono sottostimate.

Utilizzando la nuova tecnologia satellitare della NASA, i ricercatori sono stati in grado di osservare meglio le temperature della superficie terrestre. Quindi si è scoperto che le temperature nel deserto iraniano sono in realtà 10 gradi più alte di quanto si pensasse.

Secondo gli scienziati, anche il deserto di Sonora può raggiungere temperature simili a quelle del deserto di Lut, ma non così frequentemente. Sonora si trova in un’area bypassata dalle precipitazioni e ad un’altitudine abbastanza bassa, quindi non ci sono molte possibilità che l’aria si alzi e si raffreddi. Come il deserto di Dash-e Lut, Sonora è circondata da montagne e il calore è mantenuto nel bacino asciutto. La temperatura atmosferica aumenta prima, seguita dalla temperatura del suolo.

Che ruolo hanno giocato i cambiamenti climatici in queste temperature estreme?

Sebbene non sia chiaro quanto il cambiamento climatico abbia influenzato queste temperature estremamente elevate, le giornate più calde registrate dai satelliti si sono verificate negli ultimi anni. Gli scienziati sperano che la ricerca futura da questo punto di vista faccia luce su come gli estremi sono cambiati in passato , ma anche su come influenzeranno il nostro pianeta in futuro.

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità