24.4 C
New York
mercoledì, Giugno 12, 2024

Buy now

Quali sono i rimedi naturali per abbassare la febbre?

Come abbassare la febbre? Questa è tra le domande più comuni che ci facciamo, soprattutto nella stagione fredda, quando i diversi virus e raffreddori compaiono sempre più frequentemente. È bene sapere che la febbre alta può essere davvero pericolosa, motivo per cui la consulenza medica è sempre importante. Esistono diversi rimedi naturali per abbassare la febbre, soluzioni facili e sicure per abbassare la temperatura corporea. 

Cos’è la febbre e perché aumenta la temperatura corporea?

La febbre è un aumento temporaneo della temperatura corporea. Fa parte di una risposta generale da parte del sistema immunitario del corpo. La febbre è solitamente causata da un’infezione. Per la maggior parte dei bambini e degli adulti, la febbre può essere scomoda. In generale, la febbre scompare entro pochi giorni. Esistono diversi farmaci per abbassare la febbre ma altrettanti rimedi naturali possono essere d’aiuto.febbre

La temperatura corporea varia leggermente da persona a persona e in diversi momenti della giornata, difatti bisogna misurarla con un termometro e monitorarla costantemente. La temperatura media è stata tradizionalmente definita come 37 C. Una temperatura presa utilizzando un termometro orale che è 37,8 C o superiore è generalmente considerata febbre. Se la febbre non supera i 40°, si raccomanda di bere molti liquidi e riposare ma in caso supera i 40° è importante trovare un modo per abbassarla in fretta e soprattutto rivolgersi urgentemente al medico.

Rimedi naturali contro la febbre:

Stare a letto e riposare quando si ha la febbre è il tra i consigli più saggi che si possa dare. La febbre può scomparire entro pochi giorni, ma durante questo periodo, i rimedi che si possono provare in caso di febbre sono:

Aceto di sidro di mele

aceto di mele come rimedio per abbassare la febbreQuesto è tra i rimedi più conosciuti per ridurre la febbre. Da un lato, l’aceto di sidro di mele ha la capacità (grazie all’acido) di aiutare la pelle a rilasciare più facilmente il calore prodotto dalla febbre. D’altra parte, è ricco di minerali e aiuta il corpo a ripristinare le sue risorse di minerali perse a causa della febbre.

Una delle tecniche più comuni è quella di fare impacchi di aceto per la febbre. Basterà immergere un panno in una miscela composta da una parte di aceto e due parti di acqua fredda e metterlo sulla fronte o sulla pancia del paziente. È altrettanto efficace applicarlo anche sulla suola dei piedi o sui polpacci. Oppure puoi preparare un bagno con acqua non troppo calda, in cui dovrai aggiungere mezza tazza di aceto. Si può anche bere direttamente l’aceto con un un cucchiaino di miele per due tre volte al giorno.

Patate

patateLe patate sono riconosciute per la loro capacità di ridurre la febbre. Grazie alle proprietà antinfiammatorie ed agli enzimi che possiedono, aiutano all’abbassamento della febbre. Dovrete solamente sbucciare le patate a tagliarle a fette dopodiché dovrete posizionarle sulla fronte o comunque a contatto con la pelle del paziente e lasciarle agire dai 10 ai 15 minuti.

Cipolla

La cipolla è un altro vecchio rimedio usato contro la febbre. In questo caso bisogna sbucciare la cipolla, posizionarla sul pavimento e la persona che ha febbre deve semplicemente camminarci sopra per circa 30 minuti. Nel caso dei bambini invece sia le fette di cipolla che le fette di patate vanno posizionate sulle piante dei piedi e successivamente vanno indossati dei calzini.

Aglio

rimedi conrro la febbreL’aglio riduce la febbre stimolando la sudorazione. Inoltre, aiuta a rimuovere le tossine dal corpo e accelera la guarigione grazie alle proprietà antibatteriche che combattono le infezioni. Macinare uno spicchio d’aglio e mescolarlo con una tazza di acqua calda. Lasciare agire per 10 minuti e poi bere questa bevanda lentamente. Si consiglia di utilizzare questa miscela due volte al giorno. Non è raccomandato per i bambini e le donne incinte.

Bere molti liquidi

Quando si ha la febbre, per contrastare l’alta temperatura, il nostro corpo inizia a sudare e disperdere nell’ambiente il calore eccessivo ripristinando così i valori normali. Il consumo di liquidi soprattutto caldi, come brodi tisane o semplicemente acqua aiuta il nostro corpo a ripristinare i valori normali, reintegrando i liquidi persi  per tanto la raccomandazione di consumare molti liquidi in caso di febbre non è una parola al vento, ma una delle migliori misure o rimedi in caso di febbre.tisana

Un’alternativa salutare, oltre all’acqua, sono le tisane che intensificano la sudorazione e aiutano a ridurre la febbre, hanno effetti antisettici, antinfiammatori: il tè al sambuco e il tè allo zenzero, berlo tiepido causerà una forte sudorazione e stimolerà la circolazione sanguigna. Si possono utilizzare anche infusi di basilico, timo, camomilla, achillea, salvia, maggiorana e menta.

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità