23.4 C
New York
venerdì, Luglio 19, 2024

Buy now

Quando scadono i cosmetici?

Sembra sciocco ma molte volte possiamo usare creme idratanti o fondotinta che sono aperti da mesi e non ci rendiamo conto che potrebbero essere già scaduti. I prodotti cosmetici, come il cibo, hanno una data che indica quando dovrebbero essere interrotti. L’Unione Europea (UE) stabilisce che i prodotti cosmetici che hanno una durata superiore a 30 mesi non sono tenuti a indicare la loro data di scadenza, ma il PAO sì. Ecco quando, effettivamente, i cosmetici scadono e cosa significa l’apposito cartello sulla confezione.

I cosmetici possono essere un vero pericolo per la salute

scadenza crema visoPossiamo cadere in molte trappole quando acquistiamo un prodotto, in particolare cosmetico. Ecco perché le cose più importanti a cui dobbiamo prestare attenzione al momento dell’acquisto sono la durata di conservazione, gli ingredienti sulla confezione, e ultimo ma non meno importante, come dovrebbe essere conservato. Perché sono così importanti? Perché entrano in contatto diretto con la pelle del viso, con le labbra o con le palpebre.

Qualsiasi vecchio prodotto cosmetico può avere alcuni degli effetti più dannosi. Da irritazione e prurito, a dermatiti di lunga durata, pustole dolorose o congiuntiviti, i cosmetici scaduti possono causare molti disagi e sono pericolosi per la salute. Ecco perché la raccomandazione è di controllare attentamente la data di scadenza, ogni volta che vengono utilizzati.

Segno speciale sulla confezione

Anni fa solo i prodotti che scadevano in un periodo inferiore a 30 mesi dovevano essere datati, ma nel 2005 l’Unione Europea ha deciso che i prodotti cosmetici portano nella loro confezione, ben specificata, il cosiddetto PAO o termine di utilizzo dei prodotti cosmetici dopo l’apertura.

scadenza PaO prodotti cosmeticiIl simbolo PAO (Period after opening) è rappresentato attraverso un disegno che simboleggia Il numero di mesi in cui i cosmetici sono validi, ed è rappresentato sotto il simbolo di una scatola con il coperchio aperto in cui è scritta una cifra, di solito 6, 12 o 24, accompagnata dalla lettera M, che deriva dalla parola inglese “mesi”. A volte la figura e la lettera M possono essere all’interno del simbolo.

E sì, capita spesso di dimenticare il mese in cui abbiamo comprato un rossetto o un fondotinta, ma è bene ricordare approssimativamente il mese quando l’abbiamo aperti. La soluzione più semplice è quella di annotare direttamente sulla confezione la data in cui abbiamo iniziato ad utilizzarla. È importante ricordare che anche i pennelli per il trucco hanno una durata. La buona regola prevede di pulire i pennelli e le spugnette dopo che vengono usati. Se noti però che iniziano a perdere setole e la forma non è più quella originaria, allora è tempo di buttarli e comprarne dei nuovi.

Quando scadono i cosmetici più utilizzati

pennello trucchiNonostante la cura e l’uso che gli diamo, il cosmetico più longevo non supera i 36 mesi. E se dopo aver letto questa notizia ti sei reso conto di avere alcuni cosmetici che non sei sicuro siano ancora buoni, ecco un elenco generale con la durata di conservazione dei prodotti di bellezza più utilizzati. Quando i cosmetici scadono effettivamente:

  • Profumo – 3 anni
  • Prodotti spiaggia – 1 stagione
  • Eyeliner liquido: fino a 6 mesi
  • Correttore e fondotinta liquido: dai 6 ai 12 mesi
  • Mascara: fino a 6 mesi
  • Ombretti e blush in crema: dai 6 ai 12 mesi
  • Ombretti e blush in polvere: 12 mesi
  • Rossetti e lucidalabbra: fino a 2 anni
  • Matita per gli occhi e labbra (temperabile): oltre un anno
  • Creme idratanti e per il viso: fino a 2 anni
  • Smalti per unghie: 2 anni

 

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità