24.4 C
New York
giovedì, Giugno 13, 2024

Buy now

Quanto sono pericolosi i canguri?

Il continente australiano ospita specie animali uniche al mondo, molte delle quali sono molto pericolose. I canguri sono una specie di animale originaria dell’Australia, ma possono anche essere trovati nei parchi zoo in Europa o in America. Sebbene sembrino innocui, i canguri sono una specie di mammiferi territoriali con sensi ben sviluppati. Quanto sono pericolosi i canguri in realtà?

Pericolosità del canguro

Fortunatamente, i canguri sono una specie che non rappresenta un pericolo per l’uomo, a patto che quest ultimo non gli dai la caccia.  Gli unici predatori naturali di canguri sono gli umani e i cani dingo.

Tuttavia, questi non cercano persone da attaccare. Essendo “erbivori”, mangiano solo la vegetazione, quindi anche se uccidono una persona, non la mangiano. Per la maggior parte sono una creatura piuttosto docile, e di solito ti lasceranno in pace e non attaccheranno a meno che non si sentano minacciati ed in quel caso possono diventare molto aggressivi, specialmente le femmine. Secondo le autorità australiane, il modo migliore per difendersi da un canguro è non avvicinarsi troppo a lui.

 

dimbolo-australia-il-canguro
Canguri

Canguro, simbolo dell’Australia

Con una popolazione tra i 30 ed i 60 milioni, i canguri sono uno degli animali più diffusi nel continente.

Lo stemma nazionale dell’Australia è rappresentato da un canguro ed un emù, perché entrambi gli animali non possono camminare all’indietro. I canguri vengono immortalati su monete, francobolli, stemmi, film, serie e libri. Anche Qantas, la compagnia aerea continentale utilizza un canguro come immagine rappresentativa.

Sebbene ora siano amati e protetti dalla legge, la popolazione di canguri ha sofferto nella storia. Gli aborigeni erano soliti cacciare questi animali con un trasportino per fare uso di carne, pelle, ossa e persino tendini. La pelliccia di canguro era spesso usata per fare vestiti, e gli sciamani usavano i loro organi per bandire i sogni malvagi.

Adattandosi ai cambiamenti causati dagli esseri umani, si sono ritirati in aree aride, dove i cani dingo selvatici sono stati sostanzialmente ridotti. Con un carattere timido e ritirato, il canguro è un mammifero erbivoro, che non rappresenta un pericolo per l’uomo se non è provocato.

canguro-simbolo-dell-Australia
Stemma dell’Australia

Da dove deriva il nome dell’animale?

Si dice che quando arrivarono per la prima volta in Australia (1788), i coloni britannici avvistarono uno strano animale che saltava da un posto all’altro. Chiesero così agli indigeni quale fosse il nome di questo animale, questi  non capendo, dicevano “kan ghu ru”, e gli inglesi adottarono quel nome per l’animale. Dopo molto tempo, i ricercatori hanno scoperto che il nativo stava effettivamente dicendo “Non capisco”. Era già troppo tardi ed il nome dell’animale rimase canguro.

Curiosità sui canguri:

  • Il canguro si muove solo saltando. Può raggiungere una velocità fino a 60 km/h;
  • Alla nascita, il cucciolo di canguro non è completamente sviluppato e non ha più di 2,5 cm. Il neonato non ha pelliccia, occhi o orecchie. Dopo il parto, la madre canguro lo prende con la bocca e lo mette nel trasportino dove continuerà a svilupparsi. Il pulcino lascerà il marsupio dopo 8-9 mesi;
  • I canguri possono vivere per mesi senza acqua potabile perché estraggono l’acqua necessaria dalle piante che mangiano;
  • I canguri sono in grado di eseguire lo stesso numero di salti al secondo a velocità estremamente diverse;
  • I canguri non possono muoversi all’indietro;
  • In alcuni esemplari di canguro, un salto può superare i 13 metri di lunghezza. Per la propulsione, i canguri usano anche la coda, non solo le gambe;
  • I canguri vengono suddivisi in 4 specie: Canguro rosso (Osphranter rufus), Canguro grigio orientale (Macropus giganteus) Canguro Grigio Occidentale (Macropus fuliginosus), Antilopine Canguro (Osphranter antilopinus) ;
  • Il canguro più grande è quello appartenente alla specie rossa, può raggiungere un’altezza di due metri ed un peso di 90 kg.

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità