24.4 C
New York
giovedì, Giugno 13, 2024

Buy now

A che cosa serve la coda dei cani?

Un team internazionale ha deciso di indagare sullo scopo della coda del cane dopo che gli studi hanno dimostrato che numerosi animali, come per esempio le lucertole o gli scoiattoli, usavano la propria coda per eseguire manovre impressionanti, come raddrizzarsi a mezz’aria quando cadevano dagli alberi. I ricercatori affermano che le code dei cani non hanno quasi alcuna influenza sulle manovre acrobatiche, allora perché i cani hanno la coda?

Sebbene i gatti non abbiano bisogno di una coda per capovolgersi e atterrare sui loro piedi, i felini usano la coda per l’equilibrio e come contrappesi per eseguire movimenti di caccia estremi in natura, come curve veloci e strette per tenere il passo con la preda.

Perché il cane ha la coda se non sembra aiutarlo a saltare?

coda del canePoiché i cani sono più inclini a rimanere con le zampe a terra, dato che non sanno arrampicarsi, gli scienziati non sapevano con certezza se, in effetti, le code dei quadrupedi li aiutassero a eseguire movimenti agili o servissero principalmente come dispositivi di comunicazione o per allontanare visitatori indesiderati come gli insetti.

Per saperne di più, il Dr. Ardian Jusufi, che studia la locomozione animale presso il Max Planck Institute for Intelligent Systems di Stoccarda, in Germania, e i suoi colleghi hanno condotto uno studio, usando dati relativi ai movimenti dei cani per costruire 25 modelli di altrettante razze canine, che ha permesso loro di controllare cosa succede quando i cani corrono o saltano, modificando ogni volta la posizione della coda.

In che modo la coda cambia la traiettoria del salto di un cane?

“La modellazione biomeccanica delle code dei canidi utilizzata durante il movimento terrestre non supporta il fatto che gli animali usino la coda per l’equilibrio”, conclude lo studio pubblicato su bioRxiv.

Nel documento, i ricercatori descrivono come la modellazione ha mostrato che i movimenti della coda non avevano quasi alcuna influenza sulla traiettoria del cane quando saltava. La scoperta suggerisce che le code non sono così critiche per i movimenti agili nei cani come lo sono per altri animali.cane

Per cosa usano la coda i cani?

Nell’intera famiglia canina, “sembra che l’impatto inerziale che il movimento della coda ha su manovre complesse, come il salto, non abbia alcun effetto. Usare la coda durante il salto… Porta cambiamenti molto piccoli nel movimento del centro di massa in tutte le specie, il più grande è meno di un grado”, scrivono gli autori.

caniCrediamo che questo implichi che i cani usano la coda per altri scopi, come la comunicazione e il controllo dei parassiti, ma non per l’agilità nelle manovre. Secondo gli autori dello studio, i cani usano la coda per comunicare tutto, dal dominio e dall’amicizia alla paura e alla tranquillità. Una coda alta significa fiducia o volontà di un cane di giocare, mentre una coda rigida può esprimere una minaccia o un’ansia. Quando la coda è abbassata o tenuta tra le gambe, l’animale può avere paura e lo scodinzolare nella coda comunica amicizia. Per tanto nel corso dell’evoluzione della specie, la coda si è adattata per essere fondamentalmente un mezzo di comunicazione, non uno strumento di navigazione.

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità