23.4 C
New York
venerdì, Luglio 19, 2024

Buy now

Che cos’è il Dry January?

L’organizzazione Alcohol Change UK nel 2011, ha lanciato l’iniziativa Dry January, ovvero un mese intero sena alcol, una sfida per ridurre il consumo di alcol nella società britannica. Questa iniziativa ha ricevuto il sostegno del governo solamente due anni dopo, poiché l’alcolismo è un grave problema di salute in Gran Bretagna, dove le morti per cirrosi epatica sono triplicate tra il 1960 e il 2002. Anche se gennaio non si è ancora concluso ed è difficile prevederne l’impatto, si stima che in questo primo mese del 2023 ci saranno più di otto milioni di britannici che cercheranno di non provare l’alcol.

Come è nata l’idea del Dry January?

La sfida è stata lanciata per la prima volta nel 2013 dall’organizzazione no-profit britannica Alcohol Change UK. Non meno di 4.000 partecipanti sono stati persuasi a donare il denaro che avrebbero speso nel corso di un mese per bere per la causa della prevenzione e della lotta contro l’abuso di alcol. Sia gli incassi che il livello di consapevolezza tra il campione hanno superato ogni aspettativa. Di conseguenza, la causa è diventata rapidamente una tendenza globale.

Questa scelta, soprattutto negli ultimi due anni, non sorprende perché, secondo i sociologi, stiamo ancora cercando di uscire dall’ombra di una pandemia globale. Sebbene lo shock iniziale di COVID-19 si sia dissipato, siamo ancora bloccati nella “nuova normalità” in cui molte persone hanno lottato per reintegrarsi nelle situazioni sociali. Il problema è che l’uso della bevanda come meccanismo di adattamento può effettivamente peggiorare l’ansia e la depressione.Dry January

Cambiare le abitudini

La capacità di concentrazione e sonno migliora in coloro che aderiscono al Dry January, che raggiungono anche una piccola perdita di peso e una certa regolazione dei livelli di glucosio e colesterolo. Tuttavia, questa tregua non implica benefici a medio termine per l’organismo se una volta trascorso quel tempo, viene ripreso il consumo dannoso. Non è, quindi, un piano di disintossicazione per purificare. Il vero obiettivo della campagna sarebbe quello di contribuire a sensibilizzare il fatto che l’alcol non è necessario nel nostro organismo giorno per giorno e stabilire dunque un cambiamento di abitudini. È inteso che chiunque aderisca alla campagna rifletta su quanto beve e perché.

calendario GennaioCos’è il consumo dannoso? La comunità medica concorda sul fatto che i minori di 20 anni dovrebbero avere zero consumo di alcol, ma questo accordo è rotto nel caso degli adulti, poiché mentre alcuni studi accettano l’assunzione moderata, altri la rifiutano. Il consumo moderato di alcol è stato fissato per le donne a meno di un’unità di base standard (10 grammi) al giorno e meno di sette unità a settimana, mentre negli uomini queste cifre sarebbero inferiori a due unità al giorno e 14 a settimana.

E no, Dry January non è solo per un certo tipo di persone. Anche chi beve moderatamente o sente di avere già una “relazione” con l’alcol, una tale sfida può offrire una dose di fiducia in se stessi e una spinta di positivismo proprio all’inizio dell’anno. Prima di tutto, è l’occasione perfetta per capire che l’alcol è, dopo tutto, una sostanza dannosa per il corpo umano. Il consumo regolare di alcol ha effetti negativi, a volte irreversibili, sulla salute e può generare problemi medici cronici come malattie del fegato, ipertensione, predisposizione a determinati tipi di cancro, osteoporosi, disturbi neurali e disturbi mentali.

6 motivi per fare il Dry January

  • Dormi meglio e hai più energia

Può sembrare controintuitivo, ma le notti dopo una festa non sono affatto riposanti. Dopo pochi bicchieri, il tuo corpo non può più raggiungere la fase di sonno profondo (sonno REM) di cui ha bisogno per alleviare lo stress e recuperare per il giorno successivo per essere come nuovo. Dopo solo pochi giorni di astinenza noterai che il tuo sonno è più riposante e al mattino ti svegli con più energia;

  • Pelle più idratata e pulita

L’alcol è un diuretico, il che significa che può farti andare in bagno più spesso e alla fine si può arrivare a diventare disidratati. Il nostro organo più grande, la pelle, in questo modo viene privato degli elementi essenziali e soffre. Inoltre, alti livelli di zucchero nelle bevande alcoliche possono innescare l’ormone IGF-1 che causa una sovrapproduzione di sebo nella pelle. Di conseguenza, una pausa dall’alcol può diminuire l’acne ma anche ripristinare il livello ottimale di idratazione della pelle. Eliminando l’alcol e aumentando l’assunzione di acqua avrai un doppio guadagno per la salute, e questo darà alla tua pelle un aspetto più sano e luminoso;

  • È molto più facile perdere peso

benefici dry january
Se ti sei svegliato con qualche chilo in più dopo queste vacanze, è un motivo in più per provare Dry January. Quando ti prendi una pausa dal bere è più facile perdere peso, anche senza rimuovere niente dalla tua dieta. Una bevanda alcolica di solito ha tra 150 e 250 calorie. Inoltre, quando beviamo di più, tendiamo anche a mangiare di più. Quindi ridurre il consumo di alcol contribuirà anche a una dieta più equilibrata;

  • Sistema immunitario più forte

Il corpo stanzia risorse importanti per combattere gli effetti dell’alcol. Quindi può essere facilmente superato dalla situazione. L’ubriachezza può sopprimere temporaneamente la funzione immunitaria, rendendoti più vulnerabile agli agenti patogeni che causano raffreddori e influenza, tra le altre cose. Inoltre, il consumo frequente di alcol può causare infiammazione in tutto il corpo. Tutto ciò significa che una pausa dal bere può aiutarti a combattere più efficacemente contro eventuali malattie stagionali;

  • Migliora la salute generale

Man mano che il corpo si adatta alla mancanza di alcol, la pressione sanguigna diminuisce e il fegato si riprende gradualmente. I benefici di questo processo li sentirai fin dai primi giorni e i mal di testa associati ai postumi della sbornia diventeranno solo alcuni ricordi. Che ne dici, ne vale la pena?

Curiosità sul Dry January:

  • L’idea di Dry January sta riscuotendo un forte impatto nel resto del mondo e, dopo la Gran Bretagna, cittadini di paesi come USA, Finlandia o Svizzera l’hanno adottata. Uno studio di Morning Consult del gennaio 2021 su 2.200 americani ha rivelato che il 13% degli americani si era unito a Dry January;
  • Nella campagna 2022, più di 400.000 post sono apparsi su Instagram con l’hashtag #dryjanuary;
  • In Canada e Repubblica Ceca hanno il febbraio secco. L’idea è la stessa: smettere di bere alcolici per un mese, ma scelgono febbraio.cocktail

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità