32.2 C
New York
sabato, Giugno 22, 2024

Buy now

È vero che la musica cambia la nostra percezione?

Perché la musica può influenzare l’umore? Una melodia triste, può commuoverci fino alle lacrime, anche se siamo felici… E una melodia gioiosa, può farci sentire più felici di prima. Ma la questione delle percezioni è piuttosto curiosa, perché entra nel processo decisionale inconscio e intimo. Ma quindi, è vero che la musica cambia la nostra percezione?

Ebbene , quando si tratta di emozioni, le canzoni che ascoltiamo possono davvero alterare la nostra percezione. Vi spieghiamo meglio…

Uno studio condotto presso l’Università di Groningen, nei Paesi Bassi, afferma che la musica non può solo influenzare il nostro umore e il nostro umore attuale… Ma le canzoni che ascoltiamo, possono anche cambiare il modo in cui percepiamo le emozioni e il mondo che ci circonda.

La musica è nota per stimolare il sistema limbico nel nostro cervello, che è la sezione responsabile di rispondere a stimoli esterni, come le emozioni. La musica può avere un’influenza enorme sul nostro sviluppo cognitivo. È uno strumento di rilassamento che le persone usano fin dai tempi antichi.

In che modo la musica influenza davvero il nostro corpo?

Il cervello emotivo è responsabile della regolazione delle emozioni: comprende l’amigdala, l’ipotalamo e il talamo. Questa parte del cervello, ha il compito di gestire tutte le risposte del nostro corpo a diversi stimoli ambientali: paura, disgusto, gioia, vergogna, euforia, tristezza, ecc.
Quando ascoltiamo musica, diverse sostanze chimiche si attivano nel sistema nervoso centrale e favoriscono il rilascio di neurotrasmettitori, come la dopamina e le endorfine, che danno una sensazione di benessere e gioia.

E, in effetti, alcune canzoni sono in grado di generare emozioni. In questo modo, la persona che entra in empatia con un certo messaggio melodico… può sentire come il suo sistema limbico inizia ad attivarsi.

La musica cambia la nostra percezione

Uno studio, dimostra che quando le persone ascoltano canzoni allegre, non solo si sentono più felici, ma vedono anche volti più felici, intorno a loro. E anche il contrario ovviamente è vero: vediamo facce tristi, quando ascoltano musica triste.

I ricercatori hanno scoperto che, quando i soggetti di un test ascoltavano canzoni allegre, rilevavano facilmente volti più felici su alcune foto, ma a volte anche quando non ce n’erano. E quando i soggetti del test ascoltavano musica triste, rilevavano le facce tristi molto più velocemente e, non solo.. vedevano facce tristi anche se nella foto non erano presenti.

I ricercatori sostengono che ciò potrebbe essere dovuto dal fatto che, la decisione percettiva sui nostri stimoli sensoriali, come le espressioni facciali nel caso dell’esperienza, sono direttamente influenzate dal nostro umore. Secondo un altro studio australiano del 2017, le persone che ballano e si impegnano attivamente con la musica… Sono più felici di altri, che non si sono impegnati con la musica in questo modo.

“Sappiamo che i neutroni si attivano in sincronia con il ritmo della musica e che
la musica gioiosa può dunque dare energia”

Grazie per aver letto con noi “È vero che la musica cambia la nostra percezione?”

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità