19.3 C
New York
sabato, Giugno 15, 2024

Buy now

È vero che le carote fanno bene alla vista?

Mangia molte carote, fanno bene agli occhi e la vista!“. Questa è sicuramente una frase familiare a tutti noi. Quante volte ci è stato detto quando eravamo bambini o l’abbiamo sentito dire ai più piccoli? Sicuramente molte volte, così tanto che spontaneamente sorge la domanda se la carota sia davvero una panacea per la salute degli occhi. È vero che le carote fanno bene alla vista?

La risposta è ! Scopriamone di più…

Da quando si dice così?

I risultati della ricerca confermano che questo ortaggio contiene vitamine efficaci per la vista. Nonostante però, questo sia vero, la storia dei benefici della carota mette radici in un racconto di miti e leggende, solo dalla metà del secolo scorso:

Durante la seconda guerra mondiale, i piloti della Royal Air Force britannica iniziarono a utilizzare nuove tecnologie di tracciamento aereo, incluso il radar. Pensavano di mantenere segreta questa nuova tattica militare, attribuendo al consumo massiccio di carote, l’infallibilità e la precisione della loro vista impeccabile.

Un gesto molto intelligente che ha portato, in questi anni, ad una lunga campagna di propaganda che è andato a promuovere le carote, come uno dei migliori rimedi naturali per una vista migliore. La correlazione tra il consumo di questa verdura e una migliore visione notturna, è arrivata fino ai giorni nostri. L’ennesima prova che mostra, ancora una volta, quanto sia stretto il legame tra la vista e il cibo.

Tuttavia, anche se non esiste un vero cibo magico in grado di curare varie malattie legate alla vista, possiamo inserire le carote, e tra gli altri alimenti, che fanno bene agli occhi.

Ragioni per cui le carote sono ottime per la vista

Le carote sono delle buone fonti di luteina e beta-carotene. Sono potenti antiossidanti che promuovono la salute degli occhi e li proteggono dalle malattie degenerative della retina, legate all’età. Il nostro corpo converte il beta-carotene in vitamina A, un nutriente che aiuta a vedere al buio. Inoltre, questo nutriente favorisce:

  • La protezione della cornea,
  • Diminuzione del rischio di cataratta e degenerazione maculare senile,
  • Il ritardo nella perdita della visione periferica,
  • La creazione di uno strato protettivo contro batteri e virus,
  • Sollievo dei sintomi della sindrome dell’occhio secco,
  • Il rallentamento della perdita della vista nelle persone con retinite pigmentosa,
  • Per prevenire la progressione della malattia di Stargardt.

In breve, è un vero aiuto essenziale contro alcuni disturbi oculari. La carota non è l’unico alimento ricco di vitamina A. Tra i più importanti troviamo anche anguria, melone, kaki, albicocca, zucca, patate dolci, pomodori e peperoni. In piccole quantità, anche in arance, mango, spinaci, uova e latte.

Occorre evidenziare la presenza di un altro nutriente essenziale nelle carote: la rodopsina. È un pigmento di colore rosso, che ci permette di vedere in condizioni di scarsa illuminazione. Una carenza di questa sostanza, ci renderebbe impossibile vedere bene di notte e in una normale giornata di sole.

Grazie per aver letto con noi “È vero che le carote fanno bene alla vista?”

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità