23.4 C
New York
venerdì, Luglio 19, 2024

Buy now

Il cioccolato bianco è cioccolato?

Con il cioccolato bianco non ci sono mezze misure: o lo ami o lo odi. Ma lo sapevate che il cioccolato bianco non è cioccolato? Se sei uno di quelli che pensavano che fosse un’altra varietà di cacao, scoprirai tutta la verità su come viene prodotto il cioccolato bianco e i deliziosi dessert e dolci che possiamo gustare con esso. 

Perché il cioccolato bianco in realtà non è cioccolato?

cioccolatoIl cioccolato, in particolare il cioccolato fine, viene spesso venduto a seconda di quanto sia “fondente”, con confezioni che mostrano una percentuale, ad esempio, 35 percento, 55 percento, 78 percento e così via, che indica la quantità di cacao in polvere e burro di cacao presente nel cioccolato. Le miscele con percentuali più basse sono più vicine al cioccolato al latte, mentre le miscele con percentuali più elevate sono più scure e meno dolci sono vicine al cioccolato fondente.

Una fava di cacao è costituita dal 45% di cacao in sostanza secca (aroma) e dal 55% di burro di cacao (supporto aromatico). Dopo il processo di fermentazione, il guscio viene rimosso dalle fave di cacao per produrre cacao a forma di noce. Questi semi vengono macinati per produrre massa di cacao o cioccolato puro in forma grezza.

La massa di cacao viene solitamente presentata in forma liquida e questo liquido di cioccolato può essere trasformato nei suoi due componenti, il cacao solido e il burro di cacao. Il liquido di cioccolato viene mescolato con burro di cacao in quantità diverse per ottenere diversi tipi di cioccolato. Ecco cosa contiene ogni tipo di cioccolato:

  • Cioccolato fondente: polvere di cacao, burro di cacao, zucchero e (a volte) vaniglia
  • Cioccolato al latte: polvere di cacao, burro di cacao, zucchero, latte condensato o latte in polvere e vaniglia;
  • Cioccolato bianco: burro di cacao, zucchero, latte o latte in polvere e vaniglia.

Nel cioccolato bianco non è presente il cacao

Cioccolato biancoCome puoi vedere, il cioccolato bianco non include il cacao ma viene fatto solamente dalla parte di burro di cacao, latte e zucchero. Il burro di cacao è un grasso di origine vegetale con un punto di fusione abbastanza alto da mantenerlo solido a temperatura ambiente, questa qualità rende possibile la produzione di cioccolato bianco.

Di norma, è costituito dal 20% di burro di cacao, dal 14% di solidi del latte, dal 3,5% di grassi del lattee circa il 55% di zucchero o altri dolcificanti. Per tanto, tecnicamente, il cioccolato bianco non è un cioccolato, essendo fatto senza cacao in polvere. Inoltre va notato che il cioccolato bianco di buona qualità ha un colore avorio o giallo pallido.

tavoletta GalakIl cioccolato bianco nasce in Svizzera, qualche anno dopo la Prima guerra mondiale, grazie al marchio Nestlé che successivamente lo ha reso famoso in tutto il mondo. All’epoca, l’azienda aveva problemi con lo smaltimento del burro di cacao. Per far fronte a questo problema che avrebbe rappresentato uno spreco di denaro, decisero di mescolare il burro di cacao con il latte in polvere e lo zucchero dando vita alla ricetta del cioccolato bianco. Inizialmente la tavoletta prese il nome di Alpin Chocolate bar, diventando però nel 1967 Nestlé Galak.

 

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità