32.2 C
New York
sabato, Giugno 22, 2024

Buy now

Qual è la pianta con più proprietà benefiche?

Come sappiamo, le piante hanno delle proprietà benefiche davvero eccezionali, molte curative e molte estetiche, utilizzate nel mondo del Beauty e del benessere personale. Questa di cui parliamo oggi raggiunge record pazzeschi.. Vi diamo qualche indizio. È una pianta da tantissimi utilizzi ed è molto conosciuta per le sue proprietà benefiche. Andiamo a vedere tutto ciò che è importante sapere su questa pianta davvero “miracolosa”. Nativa dell’Africa, appartenente alla famiglia delle Asphodelaceae, che a sua volta dispone di oltre 500 specie, viene definita una pianta saporita. Già avete capito qual’è la pianta con più proprietà benefiche?

Si tratta dell’Aloe Vera.
È assai celebre per via delle sue proprietà antidolorifiche e curative ricavate dal gel, presente all’interno delle sue foglie. Da anni, è un portentoso rimedio naturale, utilizzato a scopo terapeutico per far fronte a diversi disturbi, come scottature, contusioni, bruciori, gastrite e problemi legati alla digestione. Scopriamola meglio…

L’Aloe Vera, di sovente, è l’ingrediente cardine di una vastissima gamma di prodotti per la cura della persona (creme anti-age, creme idratanti viso e corpo, cosmetici e gel), per via delle sue proprietà idratanti, riparatrici e rigeneranti.

Aloe Vera e le sue proprietà

Dalle piante di aloe, è possibile trarre due estratti diversi tra loro per aspetto, proprietà e benefici:

  • Succo, corposo, ricavato dal lembo fogliare. É ricco di antrachinoni, composti che riattivano la peristalsi intestinale favorendo di conseguenza l’evacuazione delle feci;
  • Gel, estratto dal mesofillo e dall’epidermide, ad alto contenuto di acqua, amminoacidi, enzimi, polisaccaridi e vitamine.

L’aloe vera è nota per le sue innumerevoli proprietà:

  • Antinfiammatorie;
  • Antivirali;
  • Antibatteriche;
  • Cicatrizzanti;
  • Idratanti;
  • Lenitive.

ll suo gel, invece, viene usato per trattare dermatiti, ferite, scottature, ustioni e altre problematiche della pelle.

Aloe vera: gli utilizzi e l’efficacia

È il prodotto indispensabile, che non dovrebbe mai mancare, perfetto per donare sollievo, anche in caso di pizzicore e punture di insetti. Elimina le afte e disinfiamma le gengive. È possibile utilizzarlo giornalmente per rallentare l’invecchiamento della pelle, la idrata, stimola la rigenerazione cellulare, evitando così la comparsa dei tanto designati “segni del tempo”.

É una potente crema lenitiva post depilazione, sia per le gambe che per il viso. Dona sollievo in caso di eritemi solari e spellature, dal momento che è un ottimo balsamo riparatore, grazie a due ingredienti naturali, quali glucomannano e pectina, che trattengono l’acqua, idratando la pelle.

Gel di aloe vera

Chi non ha mai visto o sentito parlare del gel di aloe vera? Un idratante efficace e super versatile, tanto che può diventare una crema o una lozione (di tipo cosmetico o farmaceutico).

Oltre a quanto detto, il gel di aloe vera è una soluzione per trattare alcune patologie della cute, come:

  • Acne;
  • Eczema;
  • Herpes.

Succo di aloe vera

L’Aloe dispone di potenti proprietà lassative e purganti, data la presenza di speciali composti chimici che irritano la mucosa intestinale, stimolando così l’accumulo di acqua contenuto nel lume intestinale. L’aumento dei fluidi intestinali, non solo ammorbidiscono e idratano le feci dure, ma stimolano la motilità intestinale, favorendo la defecazione.

Aloe e salute

Nell’aloe vera sono presenti gli enzimi che agevolano la digestione ed inoltre, aiutano a contrastare la costipazione e altri problemi digestivi, come ad esempio il reflusso gastroesofageo, che causa spesso bruciore allo stomaco.

Inoltre, previene placche e carie, permette di abbassare la glicemia delle persone affette dal diabete mellito 2, contribuisce al rafforzamento sistema immunitario e a curare le infezioni. L’aloe vera è ricca di fitocomposti (detti anche “composti bioattivi”), che hanno un elevato potere antinfiammatorio, infatti, attenua le irritazioni e le infiammazioni cutanee, contrastando il prurito.

Grazie per aver letto con noi “Qual’è la pianta con più proprietà benefiche?”

curiosità correlate

Stay Connected

0FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime curiosità